sabato 31 ottobre 2015

Diario da New York

Mauro Brioni e Barbara Ottelli sono a New York per partecipare alla Maratona, il prestigioso quotidiano "Il Giorno" ospita il suo Diario di bordo: eccolo
Diario da New York



1 giornata
Brescia, 31 ottobre 2015 - Mi presento: chiamo Barbara Ottelli ho 45 anni sono di Brescia e sono partita questa mattina per New York per partecipare alla maratona. E questa  sarà la mia quinta maratona. Nel 2012 ho iniziato a correre un po' per caso con un'amica poi ho fatto le prime garette di quartiere  e nel 2013 mi sono iscritta su consiglio di un altro amico già esperto runner in una squadra : il Cus Brescia e ho iniziato ad allenarmi un po' più seriamente .
Non vivo sola ho una famiglia un marito una figlia Maria che oggi ha 14 anni, e un lavoro, perciò la corsa rappresenta il mio sport la mia passione a cui dedico almeno un'oretta quasi tutti i giorni, cercando come tutti di non esagerare per non trascurare nessuno, perché la corsa soprattutto agli inizi è un'attività molto coinvolgente e vorresti fare gare ogni settimana.
Nel 2013 ho fatto la prima maratona a Valencia (terminata in 3.12 un tempo del tutto dignitoso) con un gruppo di compagni di squadra fantastici ed è stata una esperienza indimenticabile poi ho proseguito nel 2014  a marzo con maratona di Brescia 3.06 prima assoluta delle Italiane in gara, novembre Ravenna (3.25 causa crampi) e Reggio Emilia 3.04 in dicembre per rifarmi della delusione del mese prima.
Ho messo i tempi perché ho avuto un sacco di soddisfazioni in così poco tempo nella corsa e sicuramente conta la predisposizione alimentazione sana allenamenti ma soprattutto la grande passione e il piacere di condividere tutto questo con le persone giuste!
La squadra del Cus conta più di un centinaio di iscritti ed è stata creata dal nulla dalla pura passione di Lorenzo Mariani il nostro presidente ed io in questa squadra ho conosciuto dei veri amici e delle persone uniche con cui ho condiviso in questi anni esperienze magnifiche sempre legate alla nostra grande passione per la corsa. Di tanto in tanto il Presidente organizza gare da fare in squadra oppure siamo noi a riunirci in gruppo  a seconda degli obbiettivi di gara comuni ci alleniamo e poi partecipiamo alle gare in Italia o all'estero.
Con gli altri della squadra abbiamo iniziato a parlare della maratona di New York un anno fa e allora avremmo dovuto essere un gruppo un po' più numeroso ma per tanti motivi, chi di salute, chi per altri impegni , infortuni o per amore alla fine del gruppo più legato siamo partiti solo in due oggi e altri li troveremo già sul posto perché in viaggio ieri.

Gli allenamenti veri e propri per la maratona ho dovuto iniziarli dopo il 9 settembre perché il mese di agosto ho avuto un braccio ingessato: 1 agosto cadendo dalla mountain bike ho rotto il gomito ... Ecco ho pensato all'ospedale come faccio a fare la maratona adesso ... Invece nonostante intervento e gesso e un mese di stop con la corsa... La farò...
Oggi è venerdì e dopo avere organizzato tutto, sistemato ultimi dettagli di lavoro e famiglia... Sono partita. A presto con una nuova puntata del Diario da New York.
RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento:

Riccardo Scarinzi ha detto...

Mi sono commosso
Grande Barbara
Comunque vada sarà un successo
Divertitevi
:o)